si poteva respirare nel pensiero,affermò perentorio: fino all'ultimo respiro, perchè un ultimo respiro c'era sempre, anche nel pensiero

giovedì 19 aprile 2012

irresistibile affascina il delirio
ti invita nel buio del suo sogno.
oh la ritmica vita è fermata! 
i sensi rientrano in sè.

ma innalzato stendardo una croce
è sentinella sulla soglia nei cuori.
c'è qualcuno nel cielo
è il guardiano dei nostri dolori.

meraviglioso confine, albero beato
beata nostalgia nel suo volo.
fiamma impetuosa sospinta
consuma il nero sogno dilagato.

un angelo ci guida nel passaggio
tocchiamo la terra che salva
siamo salvi nel luogo sognato
sguardo che rivede, innamorato.

3 commenti:

  1. Tesoro finalmente hai scritto qualcosa! Ero davvero molto molto in pensiero per te!! ♥
    Poesia bellissima ♥

    RispondiElimina
  2. Come stai Lara?
    Ti penso sempre!

    RispondiElimina
  3. Finalmente! Come stai lara???

    RispondiElimina